Novaspina

è una giovane azienda che si occupa dell’ibridazione e produzione di nuove varietà vegetali, principalmente rose e iris. Si concentra attualmente sulla selezione di rose che conservino caratteri morfologici adatti a uno sviluppo in climi difficili, siano essi caldi o freddi. Questa ricerca anticonformista proviene dall'utilizzo di genitori poco conosciuti per sviluppare un programma di miglioramento a partire dalle cultivar più antiche sino alle varietà più attuali.


1_1300x1300_100KB.jpg 2_1300x1300_100KB.jpg 3_1300x1300_100KB.jpg

Prima che una nuova rosa entri nel mercato occorrono anche 6-8 anni di valutazioni per stabilire l’affidabilità della pianta anche in climi diversi da quello di origine.

Per questa ragione, più di 10.000 m di superficie del vivaio, esterna al punto vendita, è coltivata per valutare, testare e poi moltiplicare i semenzali.

4_1300x1300_100KB.jpg 5_1300x1300_100KB.jpg 6_1300x1300_100KB.jpg

Molte ore di lavoro sono spese per ottenere il maggior numero possibile di nuove piantine che verranno testate negli anni a seguire, ma solo un numero estremamente ridotto di esse sarà meritevole di essere moltiplicato.               

Nel nostro territorio, le temperature alte, gli squilibri idrici e  l’umidità relativa elevata per lungo tempo, inibiscono la normale fioritura e resistenza alle malattie anche delle varietà più affidabili.

In queste condizioni sto selezionando alcune rose che dimostrano performance molto soddisfacenti anche in altri climi; lo confermano i risultati ai concorsi Internazionali e molti clienti e giardinieri soddisfatti delle varietà consigliate.


piantinepiccole_1300x1300_100KB.jpg campotest1_1300x1300_100KB.jpg moltiplic._1300x1300_100KB.jpg

Per quanto riguarda le iris, la selezione e la ricerca è orientata sui barbati alti, ibridi rifiorenti e varietà dalle colorazioni particolari, facilmente inseribili nel giardino, in una bordura e come ottime compagne delle rose.

Nel catalogo on-line, ci sono anche le nuove varietà di coloro che mi affiancano in questo lavoro di passione, di ricerca e miglioramento. Per l’Italia Rolando Zandri e Marc Alberici con i quali stiamo sviluppando alcune rose a quattro mani e Dominique Massad che mi ha dato la possibilità di introdurre in Italia le sue nuove linee particolarmente colorate, adatte al clima caldo e ad una moderna concezione di giardino.  

 

La vendita per me, è l’ultimo anello finale di un lungo e dispendioso processo di filiera che parte dall’incrocio e arriva dopo anni di selezioni al cliente finale.
In questo lavoro è indispensabile il costante aggiornamento, il confronto con i colleghi sia Italiani che esteri e il quotidiano studio fatto con pazienza assieme alla Natura: insomma essere completamente innamorati, anche se occuparsi del “futuro” talvolta significa creare nuove rarità e non seguire la moda.

 

Con questa prospettiva di continuo miglioramento spero di offrirvi rose sempre più affidabili, adatte ai vostri giardini e ai vostri sogni.

 

Davide Dalla Libera