Climber

Derivano principalmente da mutazioni di rose ibride di te, grandifiori o floribunda, mantenendo le stesse caratteristiche morfologiche tranne la crescita e spesso la rifiorenza che è meno spiccata della forma originaria.

Queste rose non sono adatte a coprire pergolati o strutture piuttosto basse perché producono rami rigidi e solidi che tendono a crescere in verticale su cui portano i grossi fiori.

In alcuni casi possono rispondere bene anche alla piegatura dei rami, tecnica consigliata per favorire la fioritura ma tenderanno sempre ad avere una nuova crescita diritta e rigida, adatta a spalliere pillar o qualsiasi altra struttura che sviluppa in verticale.

Pagina 1 di 2