Come Potare i Cespugli Rifiorenti (Floribunda)

come potare le rose floribunde

Questa categoria di rose nasce per produrre grandi quantità di mazzi di fiori il più rapidamente possibile durante tutta la stagione, tanto da essere soprannominate “macchine da fiori”.

Il loro migliore utilizzo è negli impianti di massa: letti di rose, bordure e gruppi, dove creano una distesa omogenea di fiori con un’altezza non superiore agli 80 cm. A causa dell’elevato sfruttamento che la pianta ha nel produrre steli e fiori continuamente, sono opportune potature corte che riducono la vegetazione totale oltre il 60-70%.

Dal punto di vista pratico si possono mantenere gli stessi accorgimenti utilizzati per i rosai a grandi fiori, sapendo però che nei rosai Floribunda è possibile trovare molti più rami e ramificazioni basali, un calibro degli steli inferiore alle Ibridi di Tea e una pianta più bassa e compatta:

  • Eliminare rami secchi, deboli, troppo vecchi ed improduttivi
  • Accorciare le ramificazioni di più di 2 anni mantenendo preferibilmente i rami dell’anno prima
  • Abbassare la pianta almeno di 1/3 della sua altezza totale